Automazioni Industriali Elektronorm Srl, con sede a Gessate (MI), è una realtà specializzata in impianti tecnologici nel comparto elettrico, condizionamento ed energie rinnovabili.
Con un organico che si compone di 35 dipendenti ed un fatturato di 6 milioni di Euro, la Elektronorm
realizza impianti di automazione, impianti elettrici industriali e  quadristica. Nella struttura aziendale è presente inoltre una apposita divisione dedicata alla realizzazione di impianti fotovoltaici.
Operativa dal 1984 e partner di grandi gruppi, quali Telecom Italia e Ferrero, l’azienda ha costantemente perseguito gli obiettivi di specializzazione e di competenza nella fornitura dei propri impianti.

 

 

Energie rinnovabili: impianto fotovoltaico
Automazioni Industriali Elektronorm Srl
Sede: Gessate (MI)
Web: www.elektronorm.it
Settore: impianti e quadri elettrici, impianti tecnologici, impianti fotovoltaici
Dimensione: 35 dipendenti
fatturato 2013: 6 mln €
Clienti: Telecom Italia, Ferrero SpA
le case history di Perfetto

 

Che cosa stava cercando Elektronorm?

L’esigenza principale che ha spinto Elektronorm a rivedere la propria organizzazione interna era quella di una gestione ottimale e completa dei dati di commessa.

In particolare la Direzione Aziendale aveva bisogno di uno strumento con il quale poter gestire in modo integrato la commessa in ogni sua fase: dalla presentazione del preventivo al cliente, all’acquisizione/registrazione dell’ordine fino alla gestione e controllo dei lavori nel loro avanzamento.


flusso del controllo di commessa

Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“L’esigenza principale da soddisfare era quella di avere uno strumento aziendale unico per effettuare offerte ai clienti, da cui poi una volta acquisito l’ordine poter trarre una base di partenza per effettuare la gestione della commessa”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

 

Perchè Elektronorm ha scelto Perfetto?

L’attenzione di Elektronorm si è rivolta subito verso soluzioni specifiche per il mercato impiantistico. Con questo focus, la scelta è ricaduta su Antos in quanto già conosciuta per la sua esperienza al fianco di aziende impiantiste e per le sue soluzioni verticali per il settore.

L’interesse principale della Elektronorm era quello di scegliere una soluzione in grado di soddisfare l’esigenza del controllo di commessa ma non in modo generico, bensì specificatamente impostato sulle attività e sulle problematiche tipiche dell’azienda che realizza impianti tecnologici

Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“Si è scelto di affidare lo sviluppo di tale progetto ad Antos in quanto era conosciuta dalla nostra azienda come produttore di soluzioni verticali per impiantisti. Essendo l’esigenza aziendale legata proprio all’aspetto verticale, si è proceduto con Antos, la quale si è proposta in modo professionale e dettagliato in tutte le fasi del progetto”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

 

Com’è iniziato il progetto?

Dopo pochi mesi dall’inizio del progetto l’azienda ha iniziato ad ottenere i primi vantaggi organizzativi e gestionali. In particolare le prime attenzioni si sono concentrate sulla gestione degli articoli di magazzino e sull’impostazione delle procedure per l’aggiornamento automatico dei listini, aspetti preliminari per l’impostazione di una corretta attività di preventivazione.

Si è iniziato subito a lavorare con l’obiettivo di poter gestire la commessa in modo efficace, introducendo le procedure di raffronto costi preventivi/costi consuntivi. Questo ha permesso di impostare l’analisi economica della commessa finalizzata al controllo del margine aziendale e al suo andamento durante l’avanzamento dei lavori.

Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“Nel “giornale di bordo” stilato da Antos, si è data priorità alla codifica dell’anagrafica articoli e soprattutto all’aggiornamento dei listini; le altre priorità sono stati i criteri d’inserimento nel corpo della commessea dei costi presunti e dei ricavi, in modo da migliorare l’analisi della gestione di commessa. Da qui si è proseguito con l’inserimento dei preventivi, con la generazione di computi metrici e dei capitolati”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

Ci sono state anche delle iniziali difficoltà, incontrate dalla Elektronorm soprattutto nella gestione della preventivazione. Inizialmente infatti l’emissione delle offerte economiche era  affidata a risorse che non utilizzavano lo stesso criterio organizzativo. Questo comportava la presenza di preventivi redatti con formati o regole diverse e dunque anche dispersione di informazioni importanti.

Antos ha aiutato la Elektronorm a superare tali difficoltà proponendo l’utilizzo di un modulo “tipico”, vale a dire un modello di preventivo valido sia per le offerte di impiantistica che di quadristica, creato sulla base delle abitudini già presenti in azienda ma ottimizzato per essere utile, pratico e soprattutto di utilizzo generale.

 

Quali miglioramenti ha ottenuto Elektronorm grazie a Perfetto?

Attraverso l’utilizzo delle procedure di Perfetto, la Elektronorm ha conosciuto dei notevoli miglioramenti organizzativi in aree diverse dell’azienda.

Un primo significativo miglioramento ha interessato la divisione commerciale: la gestione della preventivazione fatta con Perfetto, diventata uniforme per tutta l’azienda e ben organizzata, ha permesso di aumentare l’efficacia delle offerte commerciali presentate al cliente e la personalizzazione delle stesse in base agli accordi e alle politiche commerciali stabilite per singolo cliente.

 

controllo del margine di commessa

 

Un altro importante ambito di miglioramento è stato il controllo di commessa.

Oggi Elektronorm riesce a disporre di tutti gli indicatori necessari per monitorare l’andamento della commessa. Questo permette all’azienda di avere una visione realistica del risultato economico che si sta producendo, grazie al continuo raffronto tra costi e ricavi e alla comparazione tra i dati di preventivo e i dati di consuntivo per poter eventualmente intraprendere le necessarie azioni correttive qualora i dati di commessa non rispondano alle previsioni.
Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“L’area maggiormente interessata dai benefici del progetto è senza dubbio quella commerciale, in quanto la parte finora implementata ha permesso di avere una maggior padronanza degli strumenti disponibili nella fase di preventivazione ed una diversa visione di ciò che occorre per avere una gestione di commessa più realistica, cioè costo previsto, ricavo, costo a consuntivo”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

 

Quali sono i prossimi obiettivi di Elektronorm?

Relativamente ai futuri obiettivi di miglioramento, la Elektronorm è attualmente concentrata sulla piena messa a regime delle procedure di gestione del magazzino. In particolare il prossimo obiettivo è quello di completare l’etichettatura degli articoli e perfezionare  l’utilizzo dei lettori barcode per gestire i movimenti di materiale che dal magazzino vengono trasferiti in cantiere, sempre in vista di consolidare il controllo di commessa attraverso l’efficace monitoraggio degli impieghi di materiale.

Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“Il progetto realizzato da Antos è “in progress”: da un lato stiamo collaudando le procedure acquisite, dall’altro stiamo inserendo la fase di etichettatura dei prodotti a magazzino, con l’utilizzo dei lettori barcode per il corretto prelievo di materiale”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

 

Qual è il giudizio di Elektronorm sulla qualità del servizio Antos?

Elektronorm si dichiara molto soddisfatta del progetto intrapreso con Antos.

L’azienda ha potuto toccare con mano i miglioramenti avuti nella gestione delle informazioni e nel controllo dei dati rilevanti di commessa, oltre che il beneficio portato da una migliore organizzazione dei processi interni.
In particolare, la soddisfazione dell’azienda riguarda le aree della gestione della commessa attraverso il pannello di controllo, l’organizzazione degli approvvigionamenti di materiale e degli acquisti, la gestione degli ordini (clienti e fornitori) e la gestione dei documenti di cantiere, in particolare per la parte della conformità dell’impianto

Francesco Pulera': Amministratore Delegato Automazioni Industriali Elektronorm
“Il nostro giudizio su Antos è molto buono, soprattutto sulla qualità del servizio reso nello svolgimento del progetto. Siamo molto soddisfatti anche per quanto riguarda la rapidità nel fornire risposte ai vari quesiti da noi posti nel corso dei lavori”
(Francesco Pulerà – Amministratore Delegato di Automazioni Industriali Elektronorm)

 

Elektronorm: quadri elettrici per automazione Elektronorm: impianto elettrico industriale
alcune realizzazioni Automazioni Industriali Elektronorm

 

Elektronorm: bologna Elektronorm: roma
alcune realizzazioni Automazioni Industriali Elektronorm

 

Vuoi conoscere cosa può fare per Perfetto per la tua azienda? Lasciaci un tuo commento oppure contattaci…


scritto da

Condividi