Tec Impianti di Mercanti Andrea

Tec Impianti è una piccola realtà impiantista marchigiana specializzata nell’installazione di impianti elettrici, sia civili che industriali.

L’azienda ha iniziato la propria attività nel 1979 e oggi, a quasi 40 anni dalla fondazione, vanta una consolidata esperienza che spazia dal settore fotovoltaico a quello degli impianti domotici, dalla sicurezza alla videosorveglianza.

Con un organico di 6 dipendenti ed un fatturato 2017 di 750.000 Euro, Tec Impianti opera in vari settori industriali fornendo la propria professionalità nella posa in opera dell’impianto ma anche nella successiva attività di manutenzione.

 

le case history di Perfetto
Tec Impianti: installazione impianto di videosorveglianza
Sede: Grottazzolina (FM)
Web: www.tecimpianti.com
Settore: impianti elettrici civili e industriali
manutenzioni industriali
Dimensione: 6 dipendenti
fatturato 2017: 750.000 €
Mercati: Edilizia residenziale privata, industria, sicurezza

 

question-case-perfetto
Che cosa stava cercando Tec Impianti

 

Tec Impianti ha iniziato a sentire l’esigenza di cambiare la propria organizzazione interna nel momento in cui è apparsa evidente la difficoltà di controllare i costi delle varie commesse seguite dall’azienda.

A livello direzionale l’attività veniva controllata soltanto attraverso i dati contabili o con la verifica dei preventivi emessi.

Tante attività in essere ma pochissimi dati dettagliati: con poche informazioni disponibili non era possibile analizzare i costi di commessa in modo utile.

L’azienda che vuole lavorare bene e con redditività deve controllare i propri costi: ogni commessa prevede manodopera, materiali, servizi, oneri.
Solo con una gestione ben organizzata delle informazioni è possibile analizzare e correggere le anomalie.

Poche informazioni, scarso controllo

Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“Abbiamo scelto di valutare un nuovo sistema gestionale per l’azienda perché avevamo un vecchio programma e non riuscivamo a tenere sotto controllo i costi della commessa. Mi riferisco sia alle ore di manodopera che ai materiali utilizzati per la singola commessa. La gestione che avevamo mi permetteva di fare solo i preventivi, le fatture e le bolle … mancava proprio la parte verticale e tutta l’analisi dei costi di commessa.”
(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

 

question-case-perfetto
Perché Tec Impianti ha scelto Perfetto

 

L’esigenza di controllare analiticamente i costi di commessa fa iniziare la ricerca di una soluzione che possa risolvere il problema.

Grazie a internet, Tec Impianti conosce Perfetto e ne valuta i contenuti, scoprendo che si tratta di una soluzione specifica per le aziende impiantiste e orientata ad organizzare i processi quotidiani di questo settore.

Inizia quindi l’approfondimento di Perfetto, prima con un incontro conoscitivo e poi con la valutazione della proposta di miglioramento organizzativo.

Una soluzione con contenuti verticali, completi e pensati per l’impiantista: è stato questo il valore aggiunto che Tec Impianti ha trovato in Perfetto.
Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“Ho trovato Perfetto tramite internet, grazie ad una ricerca di software specifici per il settore impiantistico. Mi ha incuriosito questa proposta che sembrava davvero adatta alla mia azienda, senza dover cambiare nulla. Quindi ho fissato un incontro presso Antos, ho conosciuto il team di Perfetto ed ho anche visto il prodotto. Basti dire che non ho visto altre soluzioni concorrenti … Perfetto faceva quello di cui io avevo bisogno, mi è piaciuto subito e l’ho acquistato il giorno stesso!”
(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

 

question-case-perfetto
Com’è iniziato il progetto

 

Il progetto di miglioramento con Perfetto è iniziato con grande slancio.
Da parte di tutto il team di Tec Impianti c’era infatti la curiosità di vedere come e quanto la gestione aziendale sarebbe cambiata.

Durante i primi mesi di utilizzo il tempo è stato investito nelle attività di apprendimento delle nuove procedure e nell’utilizzo dei nuovi strumenti disponibili, come la gestione della preventivazione, degli articoli, dei rapportini.

In un secondo momento, con le procedure ormai a regime, l’azienda ha iniziato a massimizzare l’utilizzo degli strumenti di analisi per arrivare all’obiettivo che aveva mosso la ricerca di una nuova soluzione gestionale: il controllo puntuale dei costi di commessa.

I primi risultati sono arrivati in breve tempo in Tec Impianti: l’azienda ha potuto infatti toccare con mano come anche una piccola impresa possa migliorare la gestione delle informazioni con i giusti metodi e strumenti. Procedure complete, informazioni disponibili, costi reali rilevati per commessa: un risultato importante per gestire l’azienda con lucidità.
Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“I primi risultati li abbiamo visti fin da subito e questo ha confermato ciò che pensavo, cioè che Perfetto mi sarebbe stato utile. Finalmente riuscivo a gestire quelle cose che prima non riuscivo a fare. I primi anni abbiamo usato soprattutto la preventivazione, la gestione del computo metrico, degli articoli e dei rapportini. E già solo per questo la nostra gestione ha fatto un grandissimo salto in avanti!
Successivamente abbiamo iniziato a concentrarci sull’analisi delle commesse e sul controllo dei costi, visto che avevamo lo strumento giusto per farlo.
Avendo messo a regime l’uso delle procedure, abbiamo iniziato ad analizzare, a controllare, a usare gli strumenti per capire l’andamento economico dei nostri lavori.”

(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

 

question-case-perfetto
Quali sono i miglioramenti ottenuti grazie a Perfetto

 

Perfetto ha portato numerosi benefici a Tec Impianti, che oggi si definisce un’azienda molto più organizzata rispetto a prima.

I miglioramenti riguardano due ambiti, quello di processo e quello di strategia aziendale.

A livello di processi, è migliorata molto la gestione delle informazioni di commessa: da come si redigono i preventivi a come si registrano i dati, a come si elaborano i consuntivi o i documenti da consegnare al cliente.
Ogni flusso è gestito con Perfetto in modo condiviso e univoco.

Questo ha portato a definire chiaramente il processo gestionale da seguire: la richiesta del cliente si trasforma in preventivo che, se accettato, origina la commessa. Nella gestione della commessa si caricano quindi in modo preciso tutti i dati operativi man mano che i lavori in cantiere vengono svolti e si redigono i documenti per il cliente (dichiarazione di conformità, fatture, stato avanzamento lavori). Infine si arriva alla consuntivazione dei dati e all’elaborazione delle stampe di controllo.

Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“L’investimento fatto è sicuramente tornato con vari benefici perchè Tec Impianti è cresciuta e migliorata in questi anni. A livello organizzativo riusciamo a fare preventivi molto precisi stimando bene i costi dei nostri lavori e riusciamo a tenere i dati ben organizzati. Con Perfetto adesso abbiamo un processo gestionale che ormai abbiamo disegnato: partiamo dalla prima fase della richiesta del cliente, poi facciamo il preventivo, poi creiamo la commessa, carichiamo rapportini e bolle, poi facciamo la dichiarazione di conformità dell’impianto e la fatturazione. In ultimo facciamo la consuntivazione: elaboriamo le stampe sui materiali usati, sulle ore lavorate divise per lavorazione, elaboriamo le picking list divise per fornitore.”
(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

A livello di strategia, Tec Impianti riesce oggi a fare un reale controllo dei costi di commessa.

Grazie anche a strumenti avanzati come il Centro di Controllo, l’azienda vede costantemente la situazione economica di ogni attività: costi, ricavi, margine.

In questo modo è sempre chiara l’incidenza di ogni costo sulla commessa e sul rendimento che si sta realizzando con la possibilità di intervenire laddove i valori di marginalità non sono in linea con le previsioni.

Tec Impianti è passata dall’essere un’azienda che non controllava i propri costi all’essere una realtà organizzata e in grado di correggere le anomalie che riducono il margine di commessa.

Avere strumenti specifici che facilitano l’inserimento dei dati e la loro elaborazione è un plus che oggi Tec Impianti valuta con molta soddisfazione.

Il Centro di Controllo, i flussi operativi e l’app per inserire e verificare i dati di manodopera dal cantiere sono solo alcuni degli strumenti che hanno migliorato l’organizzazione di Tec Impianti e la capacità di produrre margine economico.

Controllo commessa con l'app di Perfetto

Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“Sicuramente oggi riusciamo ad avere il controllo di tutti i costi della commessa, sia in progress che a lavori finiti. Utilizzo in prima persona il Centro di Controllo, specialmente quando la commessa è in avanzamento. Mi è utilissimo per vedere come i costi di materiale e manodopera stanno incidendo sulla commessa, vedo le spese e mi rendo conto se questi valori vanno bene o vanno male.
Ultimamente mi sono anche avvicinato alla nuova app di Perfetto e la reputo utile perché l’operatore riesce a non fare errori in fase di inserimento dati.
Uno dei miei problemi era infatti che il collaboratore, quando compila i rapportini cartacei, sbagliava a scrivere il numero di commessa, il nome del cliente o altri riferimenti.
Con Perfetto app invece, avendo già le commesse caricate con tutti i dati inseriti e anche le fasi di lavorazione già caricate, il margine di errore quando si creano i rapportini si riduce tantissimo e questo è un grande vantaggio sia in termini di rapidità che di certezza delle informazioni.”

(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)
question-case-perfetto
Quali sono i prossimi obiettivi di Tec Impianti

 

E’ sulla gestione della preventivazione che la Direzione Aziendale di Tec Impianti vorrebbe crescere ancora.

Avendo lo strumento giusto infatti, la gestione dei preventivi potrebbe ancora migliorare: da un lato tracciare ogni stato dell’offerta in modo più analitico per capire quante opportunità ci sono per l’azienda, dall’altro lato cercare di massimizzare il numero di offerte che si convertono in commesse.

Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“Nei miei progetti c’è il miglioramento dell’aspetto previsionale. Con Perfetto so che potrei fare un’analisi più accurata dei preventivi e della situazione in cui si trovano: quelli presentati, quelli che vanno a buon fine, i clienti che potrebbero essere contattati per nuovi servizi.
Insomma vorrei perfezionare questa parte che ancora non sto utilizzando. Parlo di strategia aziendale, vorrei arrivare a capire l’iter di un preventivo e analizzare anche le proposte economiche per cliente.”

(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

 

question-case-perfetto
Qual è il giudizio sulla qualità del servizio Antos

 

Collaborazione e sinergia, questo è il rapporto tra Antos e Tec Impianti.

L’azienda valuta infatti in modo positivo il progetto realizzato, sia in termini di soluzioni proposte che di novità sviluppate negli anni per accrescere gli strumenti gestionali a disposizione degli impiantisti.

Andrea Mercanti - Titolare di Tec Impianti
“Nel rapporto con Antos giudico ottimo il servizio, la disponibilità e l’approccio.
Noi con Antos abbiamo un rapporto perfetto, il consulente viene da noi in azienda, è bravo e ci segue molto bene. Finora posso solo dire di essere molto soddisfatto.”

(Andrea Mercanti – Titolare di Tec Impianti)

 

Alcune realizzazioni di Tec Impianti
 Installazione impianto fotovoltaico
 Gestione impianti presso capannone Savelli Ascensori - Porto San Giorgio (FM)

 

Alcune realizzazioni di Tec Impianti
Impianto elettrico e illuminazione presso Boutique Novecento Particolare installazione elettrica presso Boutique Novecento

 

Vuoi vivere anche tu questa esperienza con Perfetto? Lasciaci un tuo commento oppure

Contattaci!


scritto da

Condividi