Entro il 30 dicembre 2011 tutte le aziende che effettuano operazioni soggette ad IVA in territorio CEE sono tenute a presentare una nuova comunicazione telematica relativamente alle operazioni IVA con importo non inferiore a 3.000€ (25.000€ per l’anno 2010).
I riferimenti legislativi sono i seguenti: DL 78 del 31 maggio 2010 convertito in legge 122 del 30 luglio 2010, Articolo 21.
Questo nuovo adempimento fiscale è conosciuto con il nome di SPESOMETRO.

Per le aziende che operano a commessa, come gli impiantisti, il procedimento prevede degli accorgimenti specifici in materia di contratti di appalto e forniture con contratto di prestazione in opera.

Continua la lettura …