Sogedi Srl
Sogedi Srl, azienda impiantista della provincia di Modena, opera con successo dal 1994 nella realizzazione di impianti termoidraulici industriali.

Con un organico che si compone di 48 dipendenti ed un fatturato che si aggira tra i  7 e gli 8.000.000 di Euro, Sogedi è oggi una tra le più belle e riconosciute realtà impiantistiche del territorio.
Con l’obiettivo di creare un nuovo modo di interpretare il settore dell’impiantistica termoidraulica, l’azienda modenese ha diversificato la propria offerta tra vari mercati, tra cui spiccano il comparto biomedicale e quello alimentare, ed ha acquisito una notevole esperienza e professionalità nel fornire soluzioni tecnologicamente avanzate realizzate con un’attenta valutazione dei materiali per l’esecuzione degli impianti in base alle esigenze, alla durata e al rispetto dell’ambiente circostante.

 

le case history di Perfetto
impianto industriale di cogenerazione
 Sede: Mirandola (MO)
 Web: www.sogedisrl.it
 Settore: progettazione e realizzazione impianti termoidraulici civili, meccanici, industriali
 Dimensione: 48 dipendenti
fatturato 2014: 7/8 mln €
 Alcuni  clienti: Mec Palmieri Srl (settore alimentare) – Haemotronic (settore biotecnologie) – Bellco Spa – ACC Costruzioni Spa – Salumificio Pedrazzoli – Rand Srl – Redax Spa – Acea Costruzioni Spa

 

question-case-perfetto
Che cosa stava cercando Sogedi

 

Sogedi, da sempre alla ricerca della buona organizzazione aziendale, nei suoi 20 anni di attività ha fatto vari tentativi di implementazione di procedure gestionali.
L’esigenza dell’azienda è sempre stata quella di migliorare il controllo dei dati per avere numeri certi e affidabili sulla situazione delle proprie commesse e per capire in modo reale, senza interpretazioni, il valore di costi e ricavi.

I tentativi ripetuti nel tempo e l’acquisto di vari sistemi gestionali senza raggiungere gli obiettivi di buona organizzazione hanno fatto crescere in Sogedi l’esigenza di procedure adatte al settore impiantistico e la voglia di trovare la soluzione definitiva al problema dell’inaffidabilità dei dati e della mancanza di controllo economico.
Numerosi tentativi falliti

I numerosi tentativi falliti dell’imprenditore

Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“Prima di scegliere Antos e Perfetto avevamo fatto altri tentativi di organizzazione, tutti andati male. Quindi venivamo da un’insolvenza che ci aveva fatto investire inutilmente tempo e denaro senza avere risultati.
Volevamo migliorare il controllo dei nostri dati, quindi avere dei numeri più certi ed affidabili di quelli che avevamo all’epoca. Inoltre dovevamo migliorare l’organizzazione dei flussi amministrativi ed il procedimento per inserire e condividere le informazioni. Non meno importante (ma mai raggiunta fino a quel momento) era per noi la possibilità di avere i dati in modo veloce e con delle elaborazioni che ci permettessero effettivamente di capire i costi e i ricavi di commessa in tempi rapidi.”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

question-case-perfetto
Perchè Sogedi ha scelto Perfetto

 

L’esperienza negativa pregressa con sistemi gestionali non adatti all’azienda ha rafforzato in Sogedi la volontà di trovare una soluzione specifica e professionale per il settore impiantistico.

La conoscenza di Antos ha colpito la Direzione di Sogedi sotto tre punti di vista: l’approccio ai problemi organizzativi dell’azienda, la specializzazione e l’esperienza maturata da Antos nel settore degli impianti tecnologici, il prodotto (Perfetto) sviluppato in modo specifico per aziende impiantiste.

Tre fattori di successo hanno sposato le esigenze di Sogedi ed hanno siglato l’inizio di una collaborazione proficua e in continua crescita con Antos: l’approccio, l’esperienza, il prodotto.
Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“Abbiamo scelto Antos innanzitutto per l’approccio con cui si è rivolta a noi nella fase iniziale di analisi delle nostre problematiche.
Inoltre ci ha molto colpito il fatto che Antos aveva già fatto tante esperienze nel nostro settore e vantava una specializzazione che altri partner visti prima assolutamente non avevano.
Terzo motivo, ma non meno importante, è stato il prodotto, Perfetto, che ci è piaciuto molto. Abbiamo visto il software e ci è sembrato subito rispondente alle nostre esigenze, anche perché era dedicato proprio al nostro settore!”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

question-case-perfetto
Com’è iniziato il progetto

 

L’avvio del progetto ha visto la collaborazione di tutto lo staff Sogedi nel passaggio dalle vecchie alle nuove procedure gestionali.
Il primo anno di utilizzo di Perfetto è stato molto intenso ed importante ed ha portato l’azienda a toccare con mano i primi risultati significativi: avere informazioni certe sui costi di commessa, disporre di dati facilmente elaborabili e condivisibili, valutare il margine economico di una commessa in tempo reale.

Sogedi ha rapidamente migliorato l’aspetto organizzativo e gestionale relativo ai lavori in corso e alle commesse complesse ed è passata da una situazione di inaffidabilità dei dati ad una situazione di controllo, analisi, correzione delle informazioni in tempi rapidi ed utili al mantenimento del margine economico.
Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“Abbiamo avuto grandi miglioramenti dopo circa un anno dall’avvio del progetto.
Abbiamo iniziato a lasciare le vecchie procedure per passare a quelle di Perfetto e nel primo anno, man mano che andavamo avanti ad utilizzare Perfetto, abbiamo sempre visto un miglioramento crescente dal punto di vista organizzativo e gestionale. Sicuramente i cambiamenti più importanti per noi sono stati quelli che ci aspettavamo: avere dei costi certi, rapidi da ricostruire, e poter formulare degli indici economici che la nostra azienda necessitava per capire l’andamento delle commesse. Inoltre siamo arrivati al punto di poter avere, in modo molto attendibile, una fotografia in tempo reale dell’andamento dell’azienda dal punto di vista economico e finanziario.”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

question-case-perfetto
Quali sono i miglioramenti ottenuti grazie a Perfetto

 

Il cambiamento più importante e significativo che Perfetto ha portato a Sogedi è rappresentato dalla capacità di analisi che l’azienda oggi riesce a svolgere su una commessa e, soprattutto, dall’approccio ai problemi nati in azienda.

Procedure più veloci, dati facilmente riscontrabili e analisi precise: Perfetto ha portato in Sogedi un nuovo modo di lavorare, più organizzato e sicuramente più affidabile che consente all’azienda di inserire e condividere i dati con procedure intuitive e di analizzare la situazione economica con altissimo grado di precisione.
Sogedi, con uno strumento affidabile e professionale come Perfetto, riesce oggi ad analizzare con grande certezza gli scenari economici delle commesse e riesce ad affrontare tempestivamente le situazioni critiche o anomale con azioni che salvaguardano il margine. Tutto questo viene fatto con grande velocità e non a commessa avanzata, quando le azioni correttive sarebbero ormai inefficaci per il risultato finale.
il controllo diventa accessibile con Perfetto

il controllo diventa accessibile con Perfetto

 

Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“L’azienda ha cambiato sicuramente il modo di riflettere su alcune situazioni importanti, il modo di analizzare ed affrontare gli scenari economici che ci si presentano quando controlliamo i dati. Oggi abbiamo un approccio più realistico e una situazione corretta degli indici di costo e dei margini, abbiamo una sicurezza dei dati che prima non avevamo e questo ci consente di approcciarci al controllo con maggiore serenità sapendo di poter contare su un sistema affidabile.
Oltre tutto Perfetto ha anche creato delle procedure interne più snelle nella gestione dei dati, dall’inserimento a come questi vengono condivisi ed elaborati.
Le procedure oggi sono più veloci e accessibili a tutti.”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

question-case-perfetto
Quali sono i prossimi obiettivi di Sogedi

 

Uno dei prossimi step del progetto Sogedi riguarda la gestione della preventivazione con Perfetto che, al momento, non è pienamente a regime ma che la Direzione ha intenzione di utilizzare in toto per completare la gestione della commessa.

Inoltre, altro importante passo che verrà realizzato nei prossimi mesi, è il passaggio dal Pannello di Controllo della commessa (strumento avanzato di Perfetto per l’analisi in tempo reale di costi e margine) al nuovo Centro di Controllo (ultima rivoluzione di Perfetto in termini di controllo visuale e grafico dei dati per un’analisi estremamente immediata e approfondita della situazione economica della commessa).

Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“Uno dei prossimi step è la gestione dei preventivi con Perfetto, che adesso non è utilizzata in pieno.
Inoltre vorremmo passare al nuovo Centro di Controllo della Commessa: lo abbiamo visto, è veramente bello e vorremmo proprio arrivarci. Oggi utilizziamo il Pannello di Controllo per verificare le commesse, lo consideriamo un ottimo strumento e ci è molto utile. Passare al Centro di Controllo significherebbe fare un ulteriore salto di qualità nelle nostre procedure.”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

question-case-perfetto
Qual è il giudizio di Sogedi sulla qualità del servizio Antos

 

L’attività svolta con Antos è considerata da Sogedi assolutamente coerente ed in linea con le previsioni di partenza.

Molto apprezzata dall’azienda è la professionalità del Team Antos, sicuramente non riscontrabile nei fornitori e partner incontrati da Sogedi nei tentativi precedenti a Perfetto. La soddisfazione delle aspettative e l’approccio seguito per risolvere le inevitabili difficoltà che si incontrano in un progetto di implementazione gestionale portano Sogedi a considerare Antos un partner molto prezioso e accreditato per raggiungere gli obiettivi di crescita e miglioramento aziendale.

Daniele Canovi - Amministratore di Sogedi
“L’attività fatta da Antos è stata assolutamente congrua a quanto prospettato nella fase iniziale del progetto.
Le nostre aspettative finora sono state pienamente soddisfatte, anche nel superamento delle piccole difficoltà che inevitabilmente si incontrano quando si affronta un processo di passaggio da un sistema gestionale ad un altro.
Il mio giudizio per Antos lo divido in due voti, uno per lo strumento e uno per il servizio. Posso dare 90/100 al software (Perfetto) e 100/100 alle persone che ci hanno affiancato e ci affiancano tutt’ora.”

(Daniele Canovi – Amministratore di Sogedi)

 

Impiantistica avanzata presso Biblioteca Comunale Maranello Biblioteca Comunale di Maranello: particolari dell'impianto installato
Nuovo reparto collaudo per terapie avanzate realizzato presso Bellco - Mirandola (MO) Impianto realizzato presso Centro Commerciale Ipercoop “DELLA MIRANDOLA”
Impianto industriale realizzato presso Guascor Italia Spa - Modena Particolare dell'impianto termoidraulico realizzato presso Redax Spa - Mirandola
Alcune realizzazioni di Sogedi

 

Vuoi conoscere cosa può fare per Perfetto per la tua azienda? Lasciaci un tuo commento oppure

scritto da

Condividi