La gestione della manodopera:

Realizzare un impianto costa e la componente manodopera ha una forte incidenza. La gestione del personale, i tempi di realizzazione, i costi fissi legati agli operai, le spese di vitto e alloggio del personale: questi sono i costi da quantificare.

Manodopera e commessa, come si collegano?
Se realizzi impianti e gestisci commesse sai che il  modo in cui organizzi e fai lavorare le tue squadre incide sull’andamento economico dei lavori.

Se la commessa è suddivisa in lavorazioni, per ognuna di queste è importantissimo rilevare i tempi di esecuzione riferiti ad ogni operaio.

Questa operazione ti serve per calcolare i costi fissi e capire se l’andamento dei lavori è in linea con le previsioni  – sia di tempo che di spesa – e prendere dunque eventuali provvedimenti correttivi, qualora necessari. Ad esempio aumentare gli addetti se la commessa è in ritardo o se si devono abbreviare i tempi di consegna.

La gestione della manodopera in cantiere

Il Responsabile di Commessa: un ruolo per gestire la manodopera
Attenzione al risultato ….

Organizzare le commesse è un’attività prioritaria per le aziende che installano impianti.
Solo così i costi di gestione si ottimizzano e il margine aziendale migliora.

La gestione della manodopera è uno dei compiti del Responsabile di Commessa, forse il più oneroso. Si tratta di disporre e distribuire le persone giuste tra i cantieri attivi, un’abilità necessaria per ottenere i migliori risultati economici e qualitativi.

Con un software specifico per la gestione della manodopera puoi recuperare fino al 20% di margine sulla commessa, ne eri a conoscenza?

Un sistema che ti aiuta a gestire le tue maestranze
Organizzazione e controllo ….

Un buon software per la gestione della manodopera ti aiuta sia a programmare le attività in cantiere che a rendicontare i dati in ufficio.

Perfetto è il software per impiantisti che vogliono organizzarsi.
Ti permette di gestire i tuoi operai, di raccogliere le ore di manodopera svolte per una determinata commessa (o lavorazione) e di calcolare in automatico i costi e l’efficienza delle tue persone.

Ecco come puoi iniziare a migliorare la gestione della tua manodopera:

1   rilevi i dati sulla manodopera, sia via web tramite app che in ufficio

2   analizzi la manodopera impiegata in tempo reale

3   analizzi lo stato di avanzamento lavori in cantiere in tempo reale

4   riesci ad elaborare stime puntuali sulle ore di manodopera per commessa

5   elabori indici di efficienza per incentivare il personale più meritevole


Perfetto usa il rapportino di lavoro come documento principale di gestione della manodopera.

Redigere un rapportino significa compilare un documento in cui raccogliere tutte le informazioni e gli avvenimenti principali dell’attività svolta in cantiere.

In pratica puoi annotare l’elenco degli operai, le ore di lavoro prestato per qualifica e tipologia (ordinario, straordinario, ecc…), i materiali utilizzati, i mezzi  in entrata e quelli in uscita, il tipo di lavorazioni svolte.

Secondo te come aumenta il margine di commessa?

Noi pensiamo che occorra rendere più efficiente la manodopera, tenendo i dati ben organizzati e analizzando cosa effettivamente succede in cantiere.
Sei d’accordo con noi?

Inizia a gestire le tue persone ora

Chiedici maggiori info
oppure lasciaci un commento


scritto da

Condividi