La contabilità di cantiere (o contabilità dei lavori) è l’insieme di operazioni e documenti che permettono di determinare lo stato di avanzamento e il valore del lavoro svolto all’interno di un cantiere (prezzo), nonchè il risultato economico finale in base agli accordi contrattuali sottoscritti tra le parti (appaltante e appaltatore).

Contabilità di cantiere con Perfetto

La contabilità di cantiere è quindi una forma di contabilità analitica che necessita di procedure obbligatorie e di regole prestabilite.

Queste, nello specifico, sono definite a livello normativo da due fonti: il R.D. 25 maggio 1895 n.350 e il DPR 554/99.

 

domanda

Come si fa la contabilità di cantiere?
Misurazioni e documenti….

La Direzione dei lavori ha la responsabilità di accertare e registrare tutte le attività che producono una spesa imputabile alla commessa.

Queste misurazioni vengono effettuate tramite visite periodiche in cantiere e anche tramite la redazione di alcuni documenti. Ecco i principali:

1   il libretto delle misure

2   lo stato avanzamento lavori

3   la fattura dei lavori eseguiti

Lo scopo è duplice: da un lato si verifica l’efficienza dell’appaltatore e la sua rispondenza alle previsioni di capitolato; dall’altro si certifica il lavoro svolto dall’appaltatore nei confronti di qualsiasi pretesa di terze parti.

La contabilità di cantiere fa parte del sistema informativo di un’azienda.
E’ necessaria per il controllo dei costi e consente in particolare il monitoraggio, anche in avanzamento, dei singoli lavori svolti dall’azienda.
domanda

Qual è il flusso documentale della contabilità di cantiere?
I documenti di riepilogo ….

In un processo di installazione di un impianto, che diventa sempre più regolamentato sia da un punto di vista amministrativo che esecutivo, è sempre più importante redigere una contabilità precisa e strutturata.

Perfetto ti permette di gestire la contabilità di cantiere e di eseguire un controllo sulla qualità e sullo stato dei lavori in corso.

Vediamo di seguito quali documenti puoi redigere con Perfetto.

Il libretto delle misure

Il libretto delle misure è il documento che riepiloga i materiali installati in cantiere e attesta l’avanzamento dei lavori in una commessa a corpo.

Per la sua redazione si fa riferimento alle voci di capitolato associate e ai materiali previsti in commessa.

Possono essere redatti più libretti delle misure per uno stesso cantiere che poi, periodicamente, vengono riepilogati nel SAL (Stato Avanzamento Lavori) presentato al cliente.

Lo stato avanzamento lavori

Il S.A.L. (Stato Avanzamento Lavori) è il documento riepilogativo delle quantità installate sul cantiere e rilevate tramite i libretti delle misure.
Un S.A.L. pertanto può riepilogare uno o più libretti delle misure redatti per una commessa.

Attraverso il S.A.L. l’azienda periodicamente dichiara al cliente l’avvenuta esecuzione dei lavori commissionati.

Il riepilogo avanzamento lavori

Il R.A.L. (Riepilogo Avanzamento Lavori) è un documento che puoi elaborare per conoscere le quantità effettive installate per commessa e per verificare i quantitativi residui da installare in base ai preventivi.

Il R.A.L. in particolare fornisce un quadro riepilogativo delle quantità previste in commessa.
Considera infatti le quantità rilevate dai libretti delle misure e dai S.A.L.

La fattura dello stato avanzamento lavori

Nel flusso della contabiltià di cantiere di Perfetto, l’ultimo step è quello dell’emissione della fattura di vendita.

Questo documento riepiloga il totale dei lavori svolti in commessa ed è presentato al cliente per il pagamento del corrispondente valore economico.

E tu come gestisci la contabilità di cantiere?
Vuoi provare a farlo con Perfetto?


scritto da

Condividi